grandi squali bianchi che lasciano le coste sudafricane

Perché i grandi squali bianchi stanno lasciando la costa sudafricana?

Di Kiara Homan

Il dibattito sulla scomparsa dei grandi squali bianchi; prima a False Bay, poi a Gansbaai e ora a Mossel Bay, lascia molte speculazioni sul motivo per cui ciò è accaduto. Molti sostengono che il recente aumento dell'attività di Orca sia la ragione principale del calo degli avvistamenti di grandi squali bianchi nell'area. Tuttavia, molti scienziati lo contrastano con studi sulla perdita di biodiversità e pratiche non regolamentate riguardanti i pesci cartilaginei. 

Ignorare il fatto che le orche, nel corso della storia, hanno svolto un ruolo enorme nell'interrompere i modelli migratori dei grandi squali bianchi sarebbe fuorviante poiché la comparsa di orche in aree consapevolmente di squali ha portato a temporanee sparizioni di questi squali in molte coste, come in Australia, California e proprio qui in Sud Africa. Tuttavia, le prove dimostrano che questo è temporaneo e gli squali bianchi vengono visti di nuovo nell'area poche settimane o mesi dopo, il che è l'opposto di quanto sta accadendo con gli avvistamenti a False Bay e Gansbaai negli ultimi anni, lasciando le persone a speculare su altri motivi per cui ciò è avvenuto. 

Recentemente, molti scienziati hanno sollevato altri fattori che hanno portato alla calo numerico e DIScomparsa di grandi squali bianchi dagli oceani sudafricani, vale a dire la perdita di disponibilità di cibo e la quantità in cui gli squali vengono uccisi. La mancanza di rinnovate restrizioni della regolamentazione della pesca, ha consentito il collasso di una delle principali catene alimentari dei grandi squali bianchi; lo squalo Smoothhound e Soupfin, a causa di tassi di raccolta insostenibili dal 2016 al 2019, creando l'effetto a catena suggerito sulla biodiversità di questi ecosistemi. Questa increspatura ha portato all'inaccessibilità di un'altra principale fonte di cibo, l'otaria del Capo, perché ha creato un'eccellente barriera attraverso le foreste di alghe non mantenute. Tutto ciò è stato supportato da studi condotti prima che le orche diventassero la ragione semplificata della mancanza di bianchi nell'area.

Perché i grandi squali bianchi stanno scomparendo dalla costa sudafricana?

L'ultima preoccupazione sollevata dagli scienziati marini si è concentrata sulle misure di protezione messe in atto lungo le spiagge e le coste per proteggere gli esseri umani dagli attacchi di squali. Il problema principale è che le strutture preventive come reti per squali e tamburi finiscono per uccidere, non solo gli squali ma anche molte specie selvatiche in via di estinzione, e non hanno alcun effetto reale sulla diminuzione degli attacchi di squali. Questo, insieme all'abbattimento di routine di molti paesi, crea un'enorme interruzione nel ciclo di riproduzione degli squali che aiuta con il numero della popolazione. 

Queste misure obsolete finiscono principalmente per uccidere gli squali giovani, creando una pausa nella riproduzione a causa della significativa mancanza di maturazione di queste specie in via di estinzione e creando nuovamente un effetto a catena che contribuisce al declino del numero delle popolazioni di grandi squali bianchi.

Gli effetti delle orche assassine che interrompono i modelli migratori degli squali sono notevolmente esacerbati dalle condizioni sottostanti che rimangono invariate all'interno delle poco chiare misure di conservazione del 2013 del Sudafrica per le specie in via di estinzione nella nostra costa e rimarranno un fattore enorme nel motivo per cui i futuri grandi squali bianchi potrebbero essere scoraggiati dal ritorno alle rive di False Bay, Gansbaai e Mossel Bay.

Potresti anche essere interessato ad alcuni dei nostri altri articoli, come Grande immersione in gabbia di squalo bianco a Gansbaai, così come, Immersioni nella gabbia degli squali a Città del Capo.

Condividi questo post

Blog correlati

Air Jaws: Camminare con gli squali bianchi
Documentari sugli squali

Air Jaws: Camminare con gli squali bianchi

Celebrating Air Jaws – Walking with Great Whites Sulla base delle nostre osservazioni sulle interessanti dinamiche sociali osservate a Stewart Island nel 2014, una volta abbiamo

STATO DEL VIAGGIO

DOMANI

Martedì
27 Giugno 2023

Prossimo viaggio 28 giugno
11h45

*Stato del viaggio aggiornato quotidianamente alle 16:00 SAST