Le migliori esperienze di immersione nella gabbia degli squali di Città del Capo

Città del Capo offre la migliore esperienza di immersione nella gabbia degli squali

È il momento che l'equipaggio desidera: l'arrivo del primo Great White sulla barca; per poter condividere con gli ospiti un incontro faccia a faccia con lo squalo più iconico di tutti. Ma proprio quando, o anche se, arriverà quel momento... beh, chi lo sa. Non ci sono garanzie con la natura, ma ogni possibilità è dalla nostra parte essendo la "stagione degli squali", quando il numero di squali bianchi a False Bay si gonfia. Ciò è dovuto al fatto che i giovani cuccioli di foca ora fanno le loro prime incursioni per cacciare i pesci da soli e, dopo essere stati ingrassati con il latte materno negli ultimi sei mesi, i loro corpi forniranno una fonte di cibo ricca di grasso ricco di energia.

La White Pointer Two sarà stata posizionata, il suo set di ancoraggio, la gabbia degli squali dispiegata e posizionata sul lato sottovento, le lenze lanciate e l'amico è piovigginato lentamente sulla superficie dell'oceano blu verdastro di False Bay in Sud Africa. Sappiamo che gli squali sono là fuori, a pattugliare. Forse abbiamo assistito all'attività di predazione quella mattina, quando il sole sorge e illumina l'acqua abbastanza da profilare i gruppi di foche che tornano a Isola delle foche.

L'anticipo a bordo è elettrico. Molti ospiti hanno viaggiato per migliaia di miglia vivi le migliori immersioni nella gabbia degli squali di Città del Capo con noi; i primi quattro dei quali ora sono vestiti con le loro mute marchiate Apex, pronte per entrare nella gabbia. E poi succede, 'Squalo alla barca!' chiama un membro dell'equipaggio. Il coperchio della gabbia degli squali viene aperto e i subacquei entrano nella gabbia, scrutando tutto intorno per intravedere.

E POI SUCCEDE, 'SQUALO ALLA BARCA!' CHIAMA UN MEMBRO DELL'EQUIPAGGIO. IL COPERCHIO DELLA GABBIA DELLO SQUALO VIENE APERTO E I SUB ENTRANO NELLA GABBIA, GUARDANDO TUTTO INTORNO PER CATTURARE UNO SGUARDO.

squalo-gabbia-immersioni-città-del-capo

L'amico continua a emanare un profumo oleoso. E poi un membro dell'equipaggio, posizionato sul ponte superiore, grida "squalo in avvicinamento da prua". L'equipaggio rimanente si avvicina e mentre lo squalo si avvicina alla superficie, il suo profilo scuro e ondeggiante viene visto da tutti. 'Divers - giù!' dice il dive master. Il subacquei in gabbia di squali a Cape Town fanno esattamente questo, i loro occhi si spalancano per la soggezione mentre la femmina di 4.3 metri nuota oltre - maestosa, potente e aggraziata - per avvicinarsi delicatamente alla linea dell'esca. Continua sul passato, ora nuotando oltre i motori e andando in profondità. Di nuovo nella gabbia degli squali e sulla barca, l'aria risuona ancora di grida di gioia e allegria. Il sogno è stato realizzato: è stato visto un grande squalo bianco. Eppure la chiamata è di rimettere a fuoco rapidamente, perché sta tornando di nuovo, adottando un circuito a forma di otto attorno alla barca che mantiene per forse cinque minuti, poiché il fascino della lenza si rivela irresistibile. E ad ogni passaggio le viste diventano più incredibili, mentre i subacquei apprezzano le sue enormi dimensioni, la sua circonferenza, il suo top scuro contrastante e il ventre bianco brillante, il suo corpo simile a un siluro e il suo muso appuntito. E poi, apparentemente senza un movimento della coda, scompare nel verde. Andato.

Gli ospiti sono estasiati, così come noi, l'equipaggio. E per noi è il ritorno di una normale, perché l'abbiamo vista l'ultima volta solo due giorni fa. È stata una frequente visitatrice della barca forse da quindici giorni, e speriamo che rimarrà in queste acque per molto tempo a venire. Era con noi anche l'anno scorso, quando è stata battezzata 'Scarlet'. È una bellezza e più facilmente riconoscibile per la "punta" mancante alla sua pinna pettorale sinistra. Questo potrebbe essersi verificato durante l'accoppiamento. Quasi certamente non lo sapremo mai, ma si pensa che il gonfiore intorno all'area indichi che il processo di guarigione è a buon punto.

Proprio mentre le salutiamo, arriva sulla scena un maschio di 2.5 metri, pieno del gusto e del vigore così spesso visti nei giovani. Non l'abbiamo mai visto prima ed è pronto ad affascinarci con i suoi approcci esuberanti da diverse angolazioni. Forse stava aspettando che Scarlet lasciasse l'area prima di annunciare la sua presenza. C'è sicuramente una gerarchia all'interno Circoli sociali del Grande Squalo Bianco. Sembra che sia arrivato da un libro patinato; tale è la sua pelle e i suoi contorni privi di imperfezioni. Dovremo dargli un nome, di sicuro. 

Condividi questo post

Blog correlati

Air Jaws: Camminare con gli squali bianchi
Documentari sugli squali

Air Jaws: Camminare con gli squali bianchi

Celebrating Air Jaws – Walking with Great Whites Sulla base delle nostre osservazioni sulle interessanti dinamiche sociali osservate a Stewart Island nel 2014, una volta abbiamo

come scegliere una destinazione per le immersioni in gabbia di squali
Fatti sugli squali

12 verità sconosciute sugli squali

Di Courtney Cooper Verità sugli squali che potrebbero sorprenderti Pensi di sapere tutto quello che c'è da sapere sugli squali? Con oltre 500 specie, noi

STATO DEL VIAGGIO

DOMANI

Martedì
27 Giugno 2023

Prossimo viaggio 28 giugno
11h45

*Stato del viaggio aggiornato quotidianamente alle 16:00 SAST