Dì_No

Condividi questo post

SHARKFREECHIPS LANCIATA LA CAMPAGNA.

Negli ultimi anni, un piccolo gruppo di ambientalisti dedicati ha lanciato ripetutamente l'allarme che le popolazioni di levrieri e squali zucchini del Sud Africa stanno crollando.

Il motivo è questo: un'attività di pesca con il nome di Demersal Shark Longlining (DSL) che ha lavorato lungo la nostra costa ha sfruttato la pesca eccessiva di questi squali in modo devastante. Ogni peschereccio DSL cattura regolarmente fino a 1000 squali per viaggio.

Il DSL si rivolge principalmente agli squali Levriero e Soupfin e, tramite catture accessorie, cattura e uccide anche specie di squali protette dalla CITES come gli squali martello liscio e gli squali bianchi.

Tragicamente, questa carne di squalo viene esportata in Australia dove viene venduta in Fish 'n' Chips sotto il nome di Flake. A peggiorare le cose, questa carne di squalo spesso non è adatta al consumo umano e contiene 14 volte i livelli raccomandati di contenuto di metalli pesanti.

Sebbene siano necessari permessi per questa pesca, non è gestita in modo sostenibile dal Dipartimento dell'ambiente, delle foreste e della pesca (DEFF).

Il DEFF non impone limiti di cattura; nessun limite di dimensione; e non richiede osservatori a bordo. Nonostante i nostri migliori sforzi per impegnarci con il DEFF, le nostre suppliche sono arrivate a orecchie sorde (gioco di parole!). Gli stessi scienziati del DEFF hanno anche messo in guardia sistematicamente la loro gestione di questo crollo e hanno raccomandato di mettere in atto varie restrizioni per gestire meglio la pesca dal 2011. Eppure non intraprendono alcuna azione.

La scienza è molto chiara: a questi ritmi attuali, SA non solo rischia di perdere la sua specie di squalo più iconica, ma questo a sua volta sta avendo un impatto devastante sull'industria del turismo, sulla nostra economia e sulla salute del nostro ecosistema. Rimuovere i predatori all'apice non è mai una buona cosa.

Lavorando con i media, molte persone sono riuscite a spargere la voce (vedi link sotto), ma dobbiamo esercitare ancora più pressione sul DEFF. Siamo molto vicini a farlo bene, ma abbiamo bisogno di un'ultima spinta.

ED ECCO DOVE ENTRI

Sostieni il nostro Campagna di conservazione Shark Free Chips.

Per favore visita www.sharkfreechips.com per vedere gli inviti all'azione che includono l'applicazione di pressioni al governo twittando il ministro sudafricano e anche per iniziare a fare scelte sostenibili di pesce.

Per tua comodità puoi usare il Strumento tweet per inviare direttamente al ministro dell'ambiente, delle foreste e della pesca, Barbara Creecy, un messaggio chiedendole di agire. Il sito Web contiene tutti i fatti e i dettagli rilevanti su questo problema e ti invitiamo a leggerli a tuo piacimento.

Esposizione mediatica:

Fiocchi e PatatineCarte Blanche 19 aprile episodio

Podcast ABC

ABC News

Perché i grandi squali bianchi sono scomparsi dai suoi tradizionali terreni di caccia? - CNN  

Carneficina sui mari – Il Sunday Times

Il pericolo di Fish and Chips Down Under – Il quotidiano anticonformista

Mistero dello squalo – Yale Ambiente 360

COME INDIVIDUO PUOI FARE LA DIFFERENZA E COME COLLETTIVO, NOI POSSIAMO FARE IL CAMBIAMENTO!

Vi ringraziamo per il vostro sostegno e per aver prestato la vostra voce a questa causa urgente.

Blog correlati

Mascelle d'aria la preda
Documentari sugli squali

Mascelle d'aria la preda

30° anniversario della Settimana degli Squali Ci è stata spesso posta la domanda: se un Grande Squalo bianco e un'Orca dovessero combattere, chi vincerebbe?